Madonna protettrice degli afflitti, San Paolo, Brasile

Nota. Vicenda molto controversa: il carismatico sarebbe un sacerdote della Vera chiesa Ortodossa russa, un ramo autonomo, vedi qui e anche qui. Viene accusato di essere un mistificatore, recentemente la sua pagina FB è stata rimossa. Si difende con una lettera aperta spiegando la sua posizione. Le foto sono tratte dalla pagina FB quando era visibile.

Messaggio più recente in fondo alla pagina

25 ottobre 2014: “Cari figli, ecco la serva del Signore! Diletti figli e figlie del mio Cuore Immacolato, l'umanità sta vivendo giorni di tribolazione, ma il peggio deve ancora venire, perché gli uomini stanno causando l'ira del Signore… Manca loro fede e sono completamente schiavi del peccato. Se l'umanità non si volge a Dio il peggio accadrà sulla terra, perché gli attacchi del mio avversario sono stati implacabili… Continuate a pregare perché, quando meno ve lo aspettate, apparirà davanti a voi il segno della vittoria di mio Figlio Gesù e la vostra redenzione sarà per sempre…”

29 novembre 2014: “Non scoraggiatevi perché arriverà il giorno del trionfo del mio Cuore Immacolato per l'umanità. Vigilate perché l'Avvertimento e il risuonare della voce del Signore saranno visti e sentiti in ogni angolo della terra e dolori, pianti e gemiti raggiungeranno monti, valli e città, ma quelli rimasti fedeli al mio Gesù erediteranno la corona della vita…”

31 gennaio 2015: “Figli e figlie del mio cuore, rallegratevi nel Signore, perché felici sono i cuori invitati a preparare l'umanità per ricevere mio Figlio dilettissimo Gesù Cristo il quale, dati i segni già inviati al mondo, molto presto tornerà nello splendore della sua grandezza. Pertanto, vi chiedo con umiltà, non fatevi prendere dallo scoraggiamento e non siate distratti dalle cose del mondo, perché se i miei figli si divertono con le distrazioni mondane corrono il rischio di essere ingannati da mio avversario.”

8 febbraio 2015: “Diletti figli e figlie, abbiate fede e non tacete. Difendete con gioia la verità del santo Vangelo e la dottrina della Chiesa… L'umanità sarà punita per i suoi peccati. Sappiate figli che il tempo è breve e presto il Signore manderà sul mondo un grande Avvertimento, e tutta l'umanità riceverà dalle mani di Dio quello che si merita… non allontanatevi dalla grazia di Dio, non fuggite la sua misericordia e non perdete le grazie che mio Figlio Gesù vi manda ogni giorno…”
28 febbraio 2015: “Beati coloro che sempre bramano cercare, nell'Eucaristia, il mio dolce e amabile figlio Gesù Cristo. Pregate perché vedo che gli uomini non hanno idea degli eventi che verranno. La terra è sull'orlo di una grande catastrofe, mi causa dolore che i cuori siano così lontani da Dio e pochi siano preparati per questi giorni…”

8 marzo 2015: “Avanti, perché è vicina la liberazione di tutti coloro che amano veramente il mio santo e divin figlio Gesù Cristo presente incessantemente, giorno e notte, nella santa Eucaristia. Amate figli, vivete nell’amore, perché senza amore e preghiera non si può trasformare l'umanità…”

9 agosto 2015: “Vengo dal cielo perché vi amo e vi voglio vicino a me. Non ritardate la vostra conversione. Se i miei figli non vivono nella santa volontà del Signore correranno il rischio di subire giorni di afflizione che presto cadranno sull'umanità. Il mio dilettissimo Figlio è con voi e vi dà la certezza che non siete soli in questo cammino così difficile. Anche in mezzo a tanti conflitti abbiate fiducia in Lui, perché vi ama così tanto e non esiste amore più grande di quello di mio figlio Gesù. Con i vostri cuori aperti alla sua grazia, sperimenterete la gioia della vita eterna… Il mio Cuore Immacolato trionferà, in quel giorno glorioso sarà come sole splendente, tutte le anime sante raggiungeranno una gioia mai conosciuta in mezzo a voi e sarà concessa a tutti gli eletti la corona dell’eterna beatitudine. I vostri cuori saranno cambiati all'alba del nuovo giorno, il giorno della vittoria sul mio avversario. Pertanto, figli e figlie, è il momento di unirsi per la grande battaglia spirituale. Aiutatemi ad aiutarli. Pregate e fate penitenza. Confessate i vostri peccati. Ecco, io vi amo e staremo insieme nella nuova terra.”

6 settembre 2015: “...Questo è il tempo di una profonda trasformazione, e poi presto sorgerà per voi il segno della vittoria, che è il ritorno glorioso di Gesù sull’umanità. Salì al cielo promettendo che sarebbe tornato per distruggere il male e stabilire il suo regno in cui saranno stabilite la pace e la felicità eterna. Sappiate figli che prima del grande segno, i cristiani saranno consegnati ad una grande tribolazione, saranno perseguitati e molti saranno martirizzati per la loro fede… Avanti senza paura e abbiate fiducia in me, perché io stenderò su di voi il mio sacro manto. Figli, coraggio. Vi amo. Rimanete tutti nel nome della Santissima Trinità.

11 ottobre 2015: “Cari figli: Ecco la serva del Signore! Sono la protettrice dei cristiani e vengo dal cielo per riunirvi in questo luogo a pregare per la pace e la conversione dei poveri peccatori. Sono qui a proteggervi e rafforzarvi in questo tempo di tanti conflitti. Voglio con le vostre preghiere condurvi al Regno di Dio e riversare sulla vostra vita una straordinaria pioggia di grazie. Figli coraggio, io cammino con voi liberandovi sempre dalla grande furia del mio avversario. Ecco, ora è il momento di cantare l'inno di vittoria, perché presto il mio immacolato e materno Cuore trionferà, e tutti coloro che sono rimasti fedeli al mio esercito di amore saranno avvolti da una gioia mai vista e sentita nei loro cuori. Pregate con me e insieme faremo accadere tutti i miei piani di pace. Questo è il tempo del cambiamento. Ecco il mio cuore è pieno di amore per voi. Figli sappiate che tanti si sveglieranno ancora dal sonno profondo, ma vi dico che per molti sarà troppo tardi e solo la misericordia di Dio consolerà tutti nei giorni di grande dolore che cadranno sulla terra. Così amati del mio Signore, continuate a pregare. Il grande ammonimento del Signore è per il vostro bene, affinché egli sia glorificato per sempre e le vostre anime salvate dal peccato. Egli vuole che la vostra vita sia santa, che rifletta il grande amore che egli ha per voi…”

31 ottobre 2015: “Cari figli: Ecco la serva del Signore! Ecco, arriverà il tempo di purificazione delle vostre anime. Per gli uni sarà fonte di gioia, avendo essi compiuto la piena volontà di Dio, per altri la croce peserà sulle loro spalle da farli cadere a terra. Sono scesa da tanto tempo dal cielo sulla terra per aiutarvi a superare tutte le cose e liberarvi dalla grande furia del mio avversario, ma sono stata poco ascoltata. L'umanità sarà purificata e i vostri cuori si apriranno alla volontà di Dio, nostro Signore. Pentitevi e fate la volontà di mio Figlio diletto Gesù Cristo, perché giorni difficili verranno sulla terra… E oggi vi chiedo umilmente di allontanarvi dal male, dal peccato e vi chiedo prima di tutto questo, di non perdere la fede, perché Gesù tenderà le sue braccia al mondo, manifesterà tutta la sua potenza, lancerà agli uomini il suo sguardo di misericordia, spazzerà dalla terra ogni male e tutto sarà completamente trasformato. Credete senza paura, credete nel Padre vostro Creatore affinché tutto finisca bene per voi. Io cammino con voi sempre e voglio proteggervi soprattutto in questi giorni difficili... Consacrate sempre le vostre vite al mio Cuore di madre e insieme innalzeremo il vessillo della vittoria e la vostra gioia sarà completa per sempre…”

13 dicembre 2015: “Cari figli, eccomi, sono la serva del Signore!
Cari figli, vegliate e pregate per non entrare in tentazione, è tempo di convertirsi. L'umanità si sta dirigendo verso una grande distruzione e triste saranno coloro che sono lontani da Dio. E' tempo di predicare la parola di Dio e di invitare tutti ad una trasformazione della vita affinché altre anime trovino la vera pace. Non state in piedi a guardare e a rimanere nel peccato. Avanti con coraggio e cercate la forza nella preghiera, perché senza la preghiera non posso fare nulla per voi. Desidero che il mio Cuore Immacolato trionfi affinché regni finalmente sul mondo la vera pace del mio diletto Figlio Gesù. Egli verrà a voi, scenderà dal cielo per liberarvi e il mondo vivrà in pace. Vi amo. Permanete tutti nel nome della Santissima Trinità.

26 dicembre 2016: “Cari figli: Ecco la serva del Signore! Io sono la Madre vostra, che discende dal cielo sulla terra per trasmettervi il messaggio dell’amato Figlio Gesù. Non sprecate il vostro tempo con i piaceri del mondo, perché il mondo non vi offre la salvezza. Non rimanete nel peccato, camminate con me, perché io vi porterò alla presenza di Dio. Qualunque cosa accada il mio Cuore Immacolato è al vostro fianco dandovi la mia materna protezione. I dolori arriveranno sulla terra, i terremoti con una maggiore intensità, una maggiore persecuzione di quei figli che sono fedeli al mio Gesù. Carestie, guerre e maggiore disobbedienza alla dottrina del mio Gesù. Vedrete anche una maggiore crudeltà. Perciò, cari figli, vi chiedo di pregare ed io pregherò il Padre per voi. Affinché i miei figli lascino il peccato ed abbiano grande comunione con la Santa Trinità, e la servano con gioia. Vi amo e voglio condurvi sulla via della santità. Vi amo. Rimanete nel nome della Santissima Trinità.”

30 gennaio 2016: “Cari figli, eccomi, sono la serva del Signore!
Penitenza, penitenza, vi chiedo con umiltà di continuare a pregare per la pace e di aiutarmi ad intercedere per la pace nel mondo che è così minacciata. Vengo dal cielo e nel corso degli anni vi ho annunziato, più e più volte, che questi tempi sono i tempi della fine, ma non sono stata ascoltata e triste sarà per voi quando il braccio dell’Onnipotente cadrà sul mondo… Il desiderio del mio cuore è quello di aiutare tutti a capire il valore della preghiera e i segni che predicono il ritorno glorioso del mio Gesù. Non vivete nell’errore, cercate la forza di Gesù e tutto vi andrà bene; cammino con voi tutti i giorni perché voglio vedervi vicino a me. A causa del peccato gli uomini si sono allontanati da Dio. Piango quando vedo che gli uomini si stanno dirigendo verso una grande distruzione, perché spargono da ogni parte i loro errori e provocano l'ira del Signore… E’ arrivato ​​il ​​tempo del vostro sì! Non incrociate le braccia, aiutatemi a salvare le anime, perché questi sono i tempi che precedono i disastri; i tempi delle catastrofi che metteranno l'uomo in ginocchio, ma sarà troppo tardi. Lasciatevi guidare da me. Ecco, il mio cuore si apre per offrire rifugio contro le forze del male. Il mio Cuore Immacolato è pronto per la battaglia finale. Preparate anche il vostro…”

13 marzo 2016: “… l'umanità è sull'orlo di una grande catastrofe e molti in futuro si lamenteranno per non aver fatto ora la volontà del Signore. Siate obbedienti e consentitemi di condurvi sulla strada della vittoria. Pregate e insieme chiederemo a Dio la pace del mondo. Non allontanatevi dalla preghiera e non perdete la speranza, perché alla fine Dio asciugherà le vostre lacrime e la vostra gioia sarà per sempre…”

26 marzo 2016: “Oggi, figli, chiedo umilmente le vostre preghiere e la vostra vera conversione affinché il mondo raggiunga la vera pace tanto desiderata dal mio Cuore Immacolato… L’umanità si allontana dall'amore di Dio, cammina sul bordo di un grande abisso e soffro quando vi vedo lontani dal Signore. Siate docili ed accogliete nei vostri cuori il santo Vangelo del mio Gesù. Egli vi ama, vi attende a braccia aperte e non vi lascerà soli…
Non allontanatevi dalla verità perché la verità vi farà liberi, mettete in pratica il Vangelo e i messaggi che già vi ho trasmesso nel corso degli anni. Sforzatevi e non agite male, perché voglio vedervi felici qui sulla terra e più tardi con me in cielo. Vi amo moltissimo figli e il tempo della vostra liberazione sta arrivando in fretta…”

8 maggio 2016: “Cari figli, Ecco la serva del Signore! Sono la vostra celeste Madre, vengo sulla terra dal cielo perché vi amo e voglio il vostro bene. Vi chiedo umilmente, piegate le ginocchia in preghiera per l'umanità che si è allontanata dall'amore di Dio ed è prossima ad un grande pericolo. Soffro quando vi vedo lontani dall'amore di Dio. Avanti con coraggio, perché cammino con voi tutti i giorni e voglio guidarvi alla presenza del mio Gesù. Aprite i vostri cuori al Signore che vi ama così tanto e vi attende a braccia aperte. Non aspettate l'ultima ora, perché il tempo per la conversione è adesso, ed è un tempo breve. Ascoltate mio Figlio Gesù, tornate a lui con il cuore aperto alla sua grazia redentrice e tutto andrà bene per voi. Miei cari figli, coraggio! Vi amo e cammino con voi sempre incoraggiandovi nella fede.
Restate tutti nel nome della Santissima Trinità.”

28 maggio 2016: “Cari figli, ecco la serva del Signore! Oggi vi invito a pregare per la pace… Il mondo è sull'orlo di una grande catastrofe e soffro quando vi vedo in pericolo. Pregate poiché tremendi eventi stanno per venire sul vostro capo. Dobbiamo pregare per la pace, per coloro che non pregano, perché il braccio dell’Altissimo già pesa sulle mie spalle, la porta della misericordia si chiuderà a breve e sarò costretta a lasciar cadere il braccio di Dio sul mondo…
Sono vostra Madre e vi invito ad avvicinarvi con urgenza a mio figlio Gesù con le vostre preghiere; così tutti i miei figli raggiungeranno la pace tanto desiderata dal mio Cuore Immacolato. Nel corso degli anni vi ho invitati ad una vera conversione, ma non sono nemmeno stata ascoltata e questo provoca un grande dolore nel mio cuore.
Fate del bene e vivete con gioia i messaggi che avete ricevuto nel corso degli anni. Abbiate pazienza e affidate alle mani di Dio tutte le sofferenze e le afflizioni. Sono qui perché vi amo e voglio riempire i vostri cuori umili con la pace del mio Gesù. Lasciatevi guidare dall'amore dello Spirito Santo e tutto andrà bene per voi…”

12 giugno 2016: “Cari figli: ecco la serva del Signore! Rallegratevi con me, perché i vostri nomi sono scritti nel mio cuore.
Oggi vi invito a vivere con gioia il Vangelo di mio Figlio diletto Gesù Cristo, e vi prego anche a partecipare alla santa Messa, che è un grande tesoro in mezzo a tutti i miei figli. Non allontanatevi dalla preghiera, perché la preghiera è importante nella vostra vita, è essenziale nella vita di tutti gli uomini. Se i miei figli dimenticano la preghiera il mondo sarà coinvolto in una grave catastrofe. Pregate e aiutatemi a sostenere il braccio di Dio che tanto pesa sulle mie spalle. Non voglio obbligarvi, voglio la vostra salvezza, andiamo insieme e intercediamo presso Dio per la pace agli uomini. Vi chiedo anche di preparare i vostri cuori, poiché presto l'umanità sarà di fronte a grandi eventi… abbiate fiducia in Gesù e tutto andrà bene per gli uomini e le donne di buona fede. Dio darà la vittoria ai miei consacrati e tutti vedrete il grande trionfo del mio Cuore unito al cuore di mio Figlio, nostro Signore Gesù Cristo…”

9 giugno 2016: “Cari figli, Ecco la serva del Signore!
Aprite i vostri cuori alla grazia di mio Figlio Gesù. Vi amo e vi voglio portare alla cima più alta della santità. Avanti con coraggio, figli, e pregare per la pace dell'umanità che è così minacciata. Presto i vostri occhi vedranno i grandi eventi che cambieranno il cammino di tutti gli uomini. Piango quando vi vedo lontani da Dio, vivete con amore i messaggi che vi ho già trasmesso nel corso degli anni. Ritornate alla presenza di mio Figlio Gesù prima che egli torni a salvare i suoi eletti. Qualunque cosa accada difendete sempre la verità, i tempi a venire saranno molto dolorosi per tutti i miei figli. Fuggite dal peccato e avvicinatevi alla grazia di Dio attraverso il mio cuore di madre. Fate attenzione, state attenti perché viene il tempo delle lacrime, la croce peserà davvero sulle vostre spalle. Sarò sempre davanti a Dio pregando per voi e soprattutto per coloro che sono lontani dal Signore. Figli, pregate e non vi allontanate dalla grazia. Vi amo. Rimanete tutti nel nome della Santissima Trinità.”

5 luglio 2016: “Cari figli, oggi vi invito a vivere nell'amore del mio cuore di madre e ad essere santi, perché i giorni a venire saranno di grande dolore per la povera umanità. Gli uomini saranno sorpresi di fronte a grandi eventi che faranno sparire molti luoghi; tutta la terra sarà coperta dal buio per tre giorni nei quali solo le candele benedette daranno alle vostre case un po' di luce *. Sarà triste vedere molti cuori coinvolti nel peccato non avere alcuna possibilità di pentimento in quei giorni. Pertanto, miei cari, è questo il tempo per la conversione, pentitevi oggi dei peccati e riconoscete di aver bisogno del mio unico figlio amato Gesù Cristo per essere salvi in questa fine dei tempi… Ci saranno continenti severamente puniti dalla natura, nei quali nulla sopravviverà; ci sarà paura in tutta la terra perché essa tremerà in modo mai visto dagli uomini. Prima di tutto apparirà il segno del fuoco nel cielo, poi nessun cuore sfuggirà al giudizio del Signore. L’unica cosa che vi chiedo è la preghiera e la preparazione coi santi sacramenti; vengo a mettervi in guardia per non essere colti di sorpresa. Gesù premierà coloro che sono fedeli fino a quei giorni. Io sono vostra madre e condottiera e voglio portare tutti i miei figli più vicino a Gesù; abbiate fiducia nella mia materna protezione, poiché cammino accanto a voi e voglio che siate salvi per contemplare la gloria di Dio.”
* candele benedette: dettaglio già menzionato da secoli, da vari carismatici. Vedere qui. Indica l’importanza dei sacramentali, i quali però agiscono solo in forza della nostra fede. Pertanto l’invito è a tenere alta la fiamma della fede, la quale sì, sola arderà nel buio finale, materiale e spirituale

30 luglio 2016: “Cari figli: Ecco la serva del Signore! Oggi voglio dirvi che Dio è con voi. Egli vi ama e vi attende a braccia aperte…
Non allontanatevi dal mio Gesù, non allontanatevi dalla preghiera, perché i tempi difficili e dolorosi stanno arrivando velocemente.
Il male sarà distrutto, i salvati saranno posti accanto al Signore e con lui vivranno per sempre nel nuovo cielo e della nuova terra. Gli esseri umani saranno severamente giudicati per i loro peccati. Tutto sarà difficile perché il mondo sarà punito a causa della disobbedienza a Dio. In quel tempo ci sarà paura ovunque. Alcuni preferiranno la morte davanti alle sofferenze, ma non potranno sfuggire al giudizio del Signore di ogni giustizia. Piango quando vedo che l'umanità non è preparata per quei giorni. Quei giorni verranno di sorpresa.
Da molti anni vengo dal cielo chiedendovi di cambiare vita, ma non vengo ascoltata. L'essere umano sarà posto di fronte a grandi prove e la maggior parte dell'umanità sarà consumata da alcuni tipi di esplosioni che rovineranno e distruggeranno la materia. Ma quei convertiti, i cui nomi sono scritti nel libro della vita, continueranno a vivere all'ombra del braccio dell'Onnipotente, nessun danno accadrà loro e vivranno in santità e amore…
Questa vita passa in fretta e lo sguardo dovrebbe essere rivolto al nuovo cielo e alla nuova terra che arriveranno presto. Mio figlio Gesù ritornerà, come salì al cielo dopo la sua gloriosa risurrezione! Tutte le nazioni saranno giudicate e passeranno attraverso una tribolazione grande come mai ci fu nella storia della creazione.
I miei figli non convertiti hanno grande difficoltà a credere o accettare che stanno vivendo negli ultimi tempi. Riconoscete figli che siete negli ultimi tempi. Svegliatevi da questo sonno profondo, volgetevi al mio Gesù che tanto vi ​​ama, poiché si avvicinano i giorni della grande tribolazione, il sole si oscurerà, la luna non darà più la sua luce, gli astri cadranno dal cielo e le potenze dei cieli saranno sconvolte. Poi comparirà nel cielo il segno della venuta del mio Gesù e allora si batteranno il petto tutte le tribù della terra, e vedranno il Signore venire sopra le nubi del cielo con grande potenza e gloria. (cfr Mt 24, 29-30)
Ecco, tutti i miei figli vivono in tempi difficili, tempi di pene e afflizioni. Convertitevi e pregate per la vostra santificazione, perché gli uomini sono avidi, arroganti e disobbedienti alla legge di Dio. Ma chiedo la vostra fedeltà, e poi io e mio Figlio Gesù faremo finire la schiavitù in cui si trova la povera umanità. Ho grande gioia e profondo desidero di vedervi in cielo al mio fianco e vicini al mio Gesù vostro salvatore; voglio che tutti i miei figli sentano la mia pace, il mio amore e la mia mitezza, tutti voi che ogni giorno invocate il mio nome. Vengo dal cielo in questo luogo per mostrarvi la via che porta direttamente a Dio.
Io vi amo! Rimanete tutti nel nome della Santissima Trinità.

29 ottobre 2016: “…Fate nella vostra vita la volontà di Dio e riempite i vostri cuori di amore per il Signore e per i vostri simili, allora tutto raggiungerà uno stato perfetto nel quale lo Spirito Santo farà la sua dimora. Sappiate, figli miei, che questo è il momento della conversione, ed è per la vostra conversione che scendo sempre dal cielo sulla terra, affinché uniti possiamo pregare e intercedere per coloro che vivono ancora con i cuori chiusi alla grazia del Padre. Non rimanete nel peccato, perché il salario del peccato è la morte, ma il dono gratuito di Dio è la vita eterna. Il tempo sta passando rapidamente, pertanto affrettate i vostri passi verso Dio. Egli manderà i suoi angeli a salvare gli eletti per una terra perfetta. L'avvertimento è in arrivo, e il mondo è sull'orlo di una catastrofe, soffro quando vedo che molte anime ancora hanno bisogno di risvegliarsi da questo sonno profondo, ma non cesserò il mio compito di intercessione e vi chiedo di fare lo stesso finché non arrivi sulla terra il Regno di Dio.”

11 dicembre 2016: “Cari figli, oggi vi chiedo ancora una volta di visitare più spesso la Santa Eucaristia, il corpo vivo del mio Gesù, e di non lasciare che il mio avversario vi tolga la santità. Io sono con voi tutti i giorni per darvi forza contro il male che si è diffuso nel mondo. I miei messaggi devono essere comunicati in fretta, perché il tempo è breve e ho bisogno di indirizzare urgentemente i vostri passi sulla via di Dio. E’ giunto il trionfo del mio cuore e quando accadrà, toglierò le catene che vi legano in questo mondo di tanta sofferenza e la pace regnerà. Cercate sempre di vivere vicino a Dio e di amarlo con tutto il cuore per vivere ogni giorno nella pace, e la chiamata d’amore del mio Gesù che non passa mai. Mettete in pratica i miei messaggi e il mio amore per voi, affinché avvenga presto la nuova effusione dello Spirito Santo nella vostra vita. Prego che possiate vivere santamente facendo del bene a tutti e allora la gloria di Dio risplenderà nei vostri cuori… Chiedo umilmente di diffondere con amore e sincerità i miei appelli divini prima che avvenga il grande giorno, che prevede uno degli eventi importanti per la liberazione di tutti gli uomini…”

8 gennaio 2017: “Ecco, sono giunti tempi difficili per voi e conosco le vostre esigenze, perciò lasciate che il mio cuore vi guidi, vi porti più vicini a Dio e così non sperimenterete il peso della sconfitta, ma sarete vittoriosi. Abbiate fiducia nel mio Gesù che vi ​​ama sempre e vi attende a braccia aperte. State vivendo un tempo di grande battaglia spirituale, ma non perdete la speranza in Dio. Il grande evento è vicino e gli uomini staranno davanti al loro Creatore a rendere conto delle loro azioni fatte qui sulla Terra, e solo due vie sono possibili: la salvezza o la dannazione. Figli pregate!…”

15 gennaio 2017: “Cari figli, ecco la serva del Signore. Miei cari, sono qui perché vi amo molto e voglio portarvi davanti a Colui che è il vostro tutto; non temete perché sono con voi tutti i giorni e lo sarò fino a quando non accadrà il definitivo trionfo del mio Cuore. Questo è tempo di preghiera, pregate per l'umanità che si muove verso un futuro di grandi disastri e piango per voi davanti a Dio. In questi tempi date il meglio di voi e testimoniate con gioia la vera fede nel mio Gesù eucaristico, non fatevi vincere dal male. In ogni momento invocate mio figlio Gesù, che tutto può e tutto trasforma…”

12 febbraio 2017: “Cari figli: Ecco la serva del Signore! Vengo in modo speciale a chiedere umilmente la vostra conversione e che sia una vera conversione, perché i tempi che vivete sono duri. Piegate le ginocchia in preghiera, perché l'umanità vivrà tempi difficili prima del ritorno glorioso del mio amato Figlio Gesù Cristo. Egli sta tornando, miei amati figlioli, dovete svegliarvi da questo sonno profondo e riempirvi le mani di buone opere, allora il Signore non le troverà vuote. Non voglio vedervi soffrire, così eccomi qui per aiutarvi a superare le battaglie e darvi la vittoria sul mio avversario. La mia presenza qui in mezzo a voi è per mostrarvi quanto vi amo e per condurvi più vicini a Dio. Se i miei figli non praticano veramente il santo Vangelo, mai pace scenderà sulle loro vite. La povera umanità verserà lacrime di fronte ai tanti conflitti e sofferenze che si avvicinano per tutti.
Pregate figli. Vi amo. Restate tutti nel nome della Santissima Trinità.

18 febbraio 2017: “Figli miei cari… piegate le ginocchia in preghiera e non perdete la speranza perché molto presto la vittoria di Dio sarà riversata nella vostra vita e la pace regnerà per sempre… È necessario essere preparati e in comunione con Dio… Giorni di conflitto, dolore, lacrime e perdita della fede cadranno su di voi… Con amore ho preparato i miei figli all'arrivo di questi giorni, sto preparando alcuni luoghi che saranno all’ombra del braccio dell’Altissimo e coperti dal mio sacro manto, per preservare molti dalle grandi catastrofi. Ci sono varie città e nazioni che saranno punite a causa dei loro peccati. Voglio guidare i vostri passi ad un’arca di pace, dove potrete vivere in sicurezza in quei giorni; venite, perché il mio cuore sarà un grande rifugio. La porta è ancora aperta, ma presto si chiuderà. Non vi preoccupate, ma ci sarà un aumento di terremoti distruttivi e mortali in tutta la terra, che sarà colpita da varie pestilenze… Vi amo molto, sono qui perché voglio aiutarvi ed io, ogni giorno, scrivo i vostri nomi nel mio cuore. Ecco, è giunto il giorno del grande avvertimento. Vivete il Vangelo di mio Figlio, difendete la santa dottrina di Gesù e siate fedeli fino alla fine!”

25 febbraio 2017: “Cari figli, ecco la serva del Signore! Amate Dio sopra tutte le cose e vivete vicino a lui al fine di ottenere la corona del cielo. Il mio avversario ha portato molte anime all'inferno per mancanza di preghiera, di comunione e confessione. Ecco, la povera umanità attraverserà un periodo nel quale l'ira del mio avversario si alzerà contro tutti i fedeli alla santa dottrina del mio Gesù, e poveri di quelli che rifiutano di vivere vicino a Cristo. Sarà triste per coloro che vivono e fanno la volontà del mondo, ignorando la volontà di Dio, perché soffriranno la fame e la sete e vivranno momenti di grande angoscia. Siate miti di cuore e mettete in pratica la volontà di Dio. L'umanità si sta dirigendo verso un futuro di grandi dolori, ma la vittoria sarà riversata nella vostra vita. Ci sono terre pronte per essere rifugio a molte anime per cui non saranno mai colpite dalle frecce del mio avversario e vivranno in pace. Siate fedeli al mio Gesù, qualunque cosa accada, non disprezzate la vostra vera fede. Siate forti e non perdete la speranza, perché a causa della vostra fede sarete perseguitati e torturati, ma alla fine la pace scenderà su di voi…”

27 febbraio 2017: “… Miei cari figli, desidero effondere le mie benedizioni materne nei vostri cuori e portarvi a Dio. Chiedo che siate, in tutto, simili a mio Figlio Gesù. Egli è la via, la verità e la vita… Pregate e fate digiuno per la conversione dei poveri peccatori, perché è giunto il giorno della vostra liberazione, ma prima che tale liberazione venga riversata sull’umanità, la terra subirà molti cambiamenti perché, come vi ho detto, ci saranno terremoti grandi, tsunami, lacrime e dolore. I viventi seppelliranno i loro morti. Non temete, ma chiedete prima di tutto la fiducia nella mia intercessione presso Dio. Non voglio forzarvi, ma chiedo umilmente che la nazione brasiliana torni indietro sui suoi passi sulla via del Signore. Soffro per ciò che viene a voi. Vi amo e non voglio vedervi soffrire, e se la chiamata di Dio non è corrisposta, correte il rischio che vi accada il doppio di ciò che è successo in passato a Sodoma e Gomorra; e questo a causa dei vostri peccati. Vorrei la vostra fedeltà a Dio qui sulla terra e più tardi con me in cielo. Siate buoni cristiani e mettete in pratica con gioia il Vangelo, fonte di salvezza. Pentitevi veramente, perché le vostre anime sono preziose per il Signore. Chiedete aiuto a Gesù ed egli provvederà per voi…”

21 marzo 2017: “Amati figli, voi qui e in tutto il mondo, la fine dei tempi si avvicina e con essa la fine del peccato, la fine del mio avversario e dei suoi seguaci. I giorni e le notti passano in fretta e il mio cuore soffre perché vede molte anime lontane da Dio… Non riesco a tenere ancora a lungo il peso del braccio dell’Altissimo sulla povera umanità. Eccomi qui in questa terra, in questo posto amato e benedetto da me, perché voglio salvare vite e liberarvi dalle pene, dai turbamenti e dalla confusione spirituale. Qui tutto sarà sereno e la potenza di Dio riempirà i vostri cuori con amore e gioia. Qui sarà un grande rifugio per molte anime e la mia assistenza sarà visibile ai vostri occhi. Molte anime saranno, per grazia e misericordia di Dio, attratte in questo luogo e qui, piene di fede, aiuteranno i miei piani materni. Sappiate, figli del mio cuore, che le porte dell’Arca sono aperte per accogliervi in questi tempi di confusione. Rallegratevi con me, perché Dio sta riversando torrenti di misericordia su di voi. Il rapimento sarà un grande segno dato dal Signore per salvare le anime buone… Sarà un evento glorioso in cui mio Figlio Gesù sposterà i fedeli e giusti in questo luogo e in altri luoghi pure preparati per lo stesso scopo! Il Signore scenderà dal cielo con tutto il suo splendore glorioso per stabilire qui sulla Terra la sua pace. I morti risusciteranno e gli eletti viventi rapiti (in alto, cfr Tess 1, 4-17). Fate attenzione a tutto e mettete in pratica i miei appelli, aprite i vostri cuori alla grazia di Dio e state saldi nella fede. Sono qui per aiutare e riversare su di voi le grazie del cielo attraverso il mio cuore… Tornate a Dio, perché il tempo è breve e ho bisogno delle vostre preghiere…”

25 marzo 2017: “Cari figli: ecco la serva del Signore!
Il Signore ha in serbo per la vostra generazione giorni di risveglio spirituale, di amore e gioia, perché gli eletti di Dio saranno vittoriosi e raggiungeranno la gioia eterna. Chiedo la vostra fedeltà a Dio perché ciò che vuole di Satana è far sì che i miei figli non raggiungano l'amore di mio Figlio Gesù. Vengo dal cielo per chiamarvi alla conversione e per chiedervi, con umiltà, di essere obbedienti al Vangelo, per comprendere il valore dei miei messaggi. L'umanità sarebbe passata, non molto tempo fa, per un grande evento ma con l’aiuto della preghiera di tutti i miei figli sparsi sulla terra e la mia intercessione presso Dio, Egli ha usato la sua grande misericordia verso tutti. Questo mese che inizierà [aprile, ndr], sarebbe un mese di molti dolori e angosce in tutta la terra ... (pausa) Non voglio obbligarvi, ma vi chiedo di continuare a pregare per le mie intenzioni e che io possa sostenere ancora per un tempo il braccio di Dio sul mondo. Amate Dio e osservate i suoi comandamenti, perché felice è l'anima che si immerge nell'oceano della divina misericordia di mio Figlio Gesù.”

9 aprile 2017: “Cari figli, ecco la serva del Signore! Chiedo oggi il vostro ritorno urgente a Dio. Dovete convertirvi per raggiungere la pace di Dio, che è il profondo desiderio del mio cuore materno. Siate obbedienti al Vangelo del mio Gesù e non lasciate che Satana vi inganni e vi porti lontano dal mio amore materno. Sono qui perché voglio aiutarvi e condurvi più vicini a Colui che è il vostro tutto, Gesù Salvatore. Pentitevi, pentitevi, ma per amore del mio Gesù. Usate bontà l’un l'altro, vivete con gioia la volontà di Dio che è Padre e vi ama, e fate attenzione ai suoi figli qui sulla terra. E’ necessario pregare e cercare prima di tutto la luce e la forza dello Spirito Santo, perché la povera umanità è lontana dal Signore; soffro quando vedo che un grande castigo cadrà su di voi. Il mondo è in pericolo, sull'orlo di una catastrofe che causerà una devastazione senza pari. Per questo chiedo il vostro abbandono totale a Dio, consacrandovi a lui tutti i giorni. State preparati perché il tempo è breve. Pentitevi veramente, disprezzando i piaceri del mondo …”


Home