La Preparazione (die Vorbereitung)

Messaggio più recente in fondo alla pagina

La carismatica (che vuole tenere riservata la sua identità) si definisce “Maria zur Göttlichen Vorbereitung der Herzen” (Maria per la divina preparazione dei cuori). Il sito che ne presenta l’opera si chiama semplicemente “Die Vorbereitung”, cioè La Preparazione.
A cosa? Alla seconda venuta di Cristo, che sarebbe molto vicina. Ha raccolto i messaggi ricevuti in vari libretti reperibili in rete e su un sito che fornisce, oltre all’originale tedesco, anche la traduzione in italiano abbastanza aggiornata.

La Madonna stessa ha detto alla veggente il 26 giugno 2013:
“Vi doniamo ‘La Preparazione' così che tutti possano essere salvati. Qui vi guidiamo all'unico vero modo per rivolgere la vostra vita a Dio Padre. Vi mostriamo come è facile la via verso mio Figlio e vi conduciamo attraverso il tempo dei grandi cambiamenti, il tempo della fine. Vi diamo questi messaggi dal cielo affinché abbiate una guida, affinché troviate il modo più semplice per andare a Gesù e al Regno dei cieli. Vi diciamo come è messo il vostro mondo e cosa dovete fare per vivere in pace senza tristezza e angoscia. Vi apriamo la strada verso la gloria di Dio Padre."
Messaggi celesti pieni d'amore intimo e che al contempo ci scuotono e ci annunciano l'imminente ritorno di Cristo. Mostrano all'umanità l'unica via possibile alla salvezza, e per non andare eternamente perduti. (fonte) Tedesca di nascita, ha trascorso molti anni della sua vita all'estero. Ha abitato negli Stati Uniti, in Francia, nei Caraibi, in Sud America e America centrale. Viaggiare era la sua più grande passione. Quindi non sorprende che ne abbia fatto la sua professione. Quando stava per fare una vita sedentaria, ha iniziato a lavorare in una nota azienda tedesca come assistente di volo. Nonostante i molti bei viaggi, sia per affari che in privato, l’ha ripresa il desiderio di vagare in paesi lontani. Ha lavorato come guida turistica in diversi paesi del mondo finché il suo lavoro per la prima volta l'ha portata in Spagna.
Qui le sue prime apparizioni mariane sono iniziate nel 2002. Col tempo erano sempre più frequenti e intense e la cristiana fino ad allora non praticante, ha iniziato a confidare nella Madonna. Questa fiducia è divenuta sempre più profonda. Nel 2004 l’attuale madre di famiglia ha deciso di trasferirsi in Europa ed ha realizzato tale progetto nel 2005. Ora vive con il marito e i loro 2 piccoli in Spagna, dove ha svolto la sua professione fino al 2011. Quando ha perso il posto di lavoro, ha optato consapevolmente per una pausa ed ha iniziato a dar seguito alla richiesta di lunga data da parte della Madonna, di Gesù e Dio Padre, di scrivere tutto quello che le avevano rivelato. Ha iniziato a seguire il richiamo del cielo. Oggi ha apparizioni quasi ogni giorno, alcuni giorni più di un messaggio e ora dice: che bello vivere con il cielo sulla terra!
(fonte)

25 aprile 2016: “Figlia mia. Mia cara figlia. Ascolta e scrivi ciò che noi, tua madre celeste e i santi, abbiamo da dire oggi a te e ai figli nel mondo. Siate sempre pronti, diletti figli della Terra perché, non appena arriva l'avvertimento, tutto seguirà in maniera incalzante. Quindi siate pronti e non abbiate paura mai. La fine è vicina, più vicina di quanto pensiate e la vostra fede è ora messa alla prova. Quindi state pronti e tenete duro. Gesù verrà a sollevarvi e la Nuova Gerusalemme sarà vostra, ma dovete rimanere fedeli e sinceri e non cadere alle tentazioni del demonio. Ricordate sempre che lui è furbo, più scaltro di quanto alcuni di voi siano in grado di immaginare. Pertanto rimanete fedeli a Gesù e attenetevi ai comandamenti di Dio, perché solo così resisterete e sarete puri e pronti per suo Figlio. Siate pronti, figli miei. Presto tutto sarà compiuto. Amen. Vostra Madre celeste. Madre di tutti i figli di Dio e Madre della Redenzione assieme ai santi qui riuniti. Amen.”
[evidentemente le è apparsa Maria accompagnata da alcuni santi, ndr]

25 maggio 2016: “…Gli eventi iniziano a precipitare. Resistete, e non fatevi confondere! Il Falsario è in mezzo a voi, e ha già portato molta divisione fra i miei figli…
Io, il vostro Gesù, sto soffrendo molto. È la mia seconda crocifissione, ma dopo risorgerete con me, figli prediletti del mio cuore, perché quando tutto sarà compiuto vi porterò nel mio nuovo regno, e questo tempo è a portata di mano! Restate saldi, diletti figli… Rimanete fedeli a me, vostro Gesù, che vi amo dal profondo del cuore, e non seguite quelli che si sono allontananti! L'ultimo tempo sarà difficile per voi, perciò attenetevi alle nostre parole in questi messaggi! Qui trovate le istruzioni necessarie per sopravvivere anche agli ultimi giorni! Io non vi lascio mai soli, anche quando aridità e castighi vi torturano. Datemi le vostre sofferenze, datemi il vostro spirito. Attraverso la sofferenza e l’espiazione raggiungo ancora molte anime e le attiro a me, in modo che non si perdano. Riempirò la vostra mente di amore, fiducia e speranza. Così potrete sopportare anche la più grande aridità e resistere nel tempo della fine!…”

13 luglio 2016: “…Sì, presto tutto si compirà, ma prima molti devono trovare la strada che porta a me. Il tempo sta per scadere, ma grazie alla vostra espiazione ancora molti cuori si apriranno a me, loro Redentore, e raggiungeranno il nuovo Regno insieme ai miei figli del Resto dell’armata fedele. Questo tempo, che vi viene dato per espiare i vostri peccati e per quelli dell'intera razza umana, è breve, ma molto prezioso, quindi resistete, figli prediletti del mio cuore, perché attraverso le vostre preghiere, la vostra perseveranza, la vostra espiazione e sacrificio, riportate l’umanità a me… Figli miei, non resta molto. Il Padre mio celeste ha preparato tutto ed è solo una questione di tempo, prima che Egli dia il segnale. Resistete! Rimanete forti! La fine è a portata di mano. Amen. Vi amo dal profondo del mio Sacro Cuore, e prometto che nessun’anima, per la quale pregate seriamente e con profondo amore, andrà perduta. Amen. Così sia. Presto tutto sarà compiuto. Restate saldi…”

22 luglio 2016: “Figlia mia, mia cara figlia. Scrivi e ascolta… Preparatevi, perché non manca molto. Il Nuovo Regno verrà, ma bisogna essere pronti e onorare mio Figlio, altrimenti vi verrà negato. Dì ai miei figli che devono pregare. Dillo loro, figlia mia. La guerra è vicina, ma avete la possibilità di fermarla con le vostre preghiere. Usatele, figli miei, perché è per le vostre preghiere che il Padre fa grazia. Preparatevi perché tutto è molto vicino. Amen. Fallo sapere, se vuoi, figlia mia. Troppo pochi i figli in preghiera, e la guerra è a portata di mano. Io chiedo: Quale? Lei dice: ogni guerra è un male, dunque pregate, figli miei, pregate molto e pregate col cuore. Amen. Vostra Madre di Fatima, che guarda il vostro mondo con occhi pieni di lacrime. Amen. Ora vai. Godetevi il tempo che ancora vi rimane. Amen.”

15 agosto 2016: “…Figli, credete e confidate, cercate il silenzio! State lontano dalla folla, delle opinioni altrui e dalla gioia esteriore!
Unitevi tutti a mio Figlio! Egli è qui! Egli vi aspetta! Vi consola e vi dona forza, perseveranza e amore. Figli miei, perseverate! Vi abbiamo detto che sarebbero giunti tempi duri e che il peggio doveva ancora venire. Sostate con mio Figlio, pregate molto e pregate intimamente! Offrite, accettate e soffrite con gioia per mio Figlio!
Sappiamo quanto sia difficile per i nostri amati figli, ma sappiate: il tempo è vicino e tutto andrà come vi è stato promesso. Allora resistete e siate felici, perché siete i figli che sperimenteranno il Nuovo Regno! Voi siete i figli scelti da Dio, ai quali sarà data la pace del Signore! Voi siete i figli di Dio che sperimenteranno le promesse.
Quale grande dono, cari figli del mio cuore! Perseverate. Io sarò sempre con voi. Amen …”

20 agosto 2016: “Mia cara figlia. Grazie per essere venuta, figlia mia. Io, il tuo Gesù Santo, sono qui con te. Ti prego di ascoltare quello che io, Redentore vostro, ho da dire oggi ai miei cari figli. Siate pronti, cari figli, perché presto tutto si compirà. Il Padre mio ha preparato tutto. Egli, l'Onnipotente, ha fatto e fa tutto per il più grande e più puro amore per voi. Quindi resistete ancora un poco, perché il giorno della mia venuta è vicino, e presto ne vedrete i segni nel cielo. Siate pronti, miei cari figli, perché tutto è come dev’essere. Amen. Vi amo. Rimanete saldi e pregatemi. Il vostro Gesù che vi ama così tanto, con i santi della comunione dei santi e la mia santissima Madre, la Vergine Maria, Corredentrice in questa meravigliosa missione… Antonio Maria Claret: “Rallegratevi perché il tempo è vicino…”

12 settembre 2016: […] Figli miei! Vi trovate alla fine, ma questo vi viene taciuto da coloro che seguite, da coloro a cui prestate fede e andate dietro! [...] Figli, state attenti! Sono gli ultimi "giorni” e guai a chi non lo riconosce, guai a chi è cieco alla verità e non riconosce né mio Figlio, né si cura della sua salvezza! [...]
Colui che non è pronto morirà quando arriva il giorno della resa dei conti (il noto “Avvertimento”, ndr), perché egli vedrà la sua verità, i suoi peccati, e ciò sarà difficile e doloroso. Chi non riconoscerà mio Figlio sarà perduto e per lui si aprirà l'abisso dell'inferno, dal quale non si torna più indietro [...] il vostro sì è un prerequisito per raggiungere la vita eterna nella gloria. Col vostro "non fare nulla" fate il gioco del diavolo. La scelta è vostra, miei cari figli, perciò scegliete bene e scegliete con attenzione, perché mio Figlio è la chiave per il cielo e il Nuovo Regno. Così sia. Amen. [...]

6 dicembre 2016: “Figlia mia. La nostra gioia è grande perché siete venuti oggi. Prepara te e il tuo cuore sempre più per Gesù. Arriverà presto il momento, poi non resterà più tempo per la vostra preparazione. Dillo a tutti i figli del mondo: chi ora non si prepara per Gesù Cristo, suo Salvatore, presto andrà perduto e il suo dolore sarà grande. Mio Figlio verrà a riscattare tutti coloro che si sono preparati per lui, per il loro Salvatore! Quindi state pronti, figli prediletti del mio cuore… Il tempo che vi rimane è già stato prolungato da tutti voi con la preghiera, la preghiera di coloro che seguono sinceramente e fedelmente il Signore, ma questa volta volge al termine, e guai a chi non l’ha utilizzato! L'oscurità lo sorprenderà e griderà cercando aiuto; pianto e lamento ci saranno per lui nei giorni bui, ma si è chiuso la porta del paradiso! ... Gesù verrà a prendervi nel "suo mondo", il suo Regno, e questo tempo non è lontano! Alzatevi e preparatevi, perché si salveranno solo quelli fedeli e donati a Gesù…”

18 dicembre 2016: “… Dite sì a Gesù, e state pronti. L'avvertimento è in arrivo e molti saranno impreparati. Non pensate che tutto sia così lontano. Vi meraviglierete di come tutto verrà velocemente e cambierà. Restate in preghiera, allora sarete pronti per il vostro Salvatore. Purificatevi, liberatevi dal peccato! Cercate santi sacerdoti che vi assolvano e pentitevi… Siate pronti, cari figli della Terra, perché il tempo fugge via… Il tempo rimanente è breve, e la fine sarà dura. Allora pregate e supplicate il Padre, affinché egli possa abbreviare. La sua mano protettiva sarà su di voi se lo supplicate con un cuore puro. Abbiate gioia in voi, perché gioia vi sarà data! Tutti coloro che sopravviveranno a questi giorni e resteranno fedeli saranno ricompensati abbondantemente. Credete, figli miei, credete e confidate. Mio figlio verrà a salvarvi, allora resistete ancora un po' e pregate. Io, vostra Madre Santa celeste, sono sempre con voi. Io schiaccerò la testa del serpente e vi consegnerò a mio Figlio. Credete, figli miei, e rimanete sempre fedeli. Verrà presto il momento, e felice colui che crede in noi e ascolta la nostra parola.”

19 gennaio 2017: “Figlia mia, mia cara figlia. Ti prego di dire ai figli della Terra che preghino. La vostra preghiera è estremamente importante, perché le cose brutte già accadono. Non aspettate che sia troppo tardi, diletti figli della Terra, perché chi non prega presto non sarà più in grado di cambiare; chi non si converte a mio Figlio non potrà più andare alla casa del Padre. Chi non si è preparato a quello che vi è stato predetto, presto non avrà alcuna possibilità. Preparatevi, diletti figli della Terra, perché il diavolo non dorme! Tutto è previsto e architettato, e il cambiamento è già iniziato! Svegliatevi, guardatevi intorno… A chi continua a dormire e a chi rimane cieco e sordo, dite che l’ora della verità suonerà anche per lui, ma allora sarà troppo tardi! Così state pronti, cari figli, perché la fine è vicina, e solo quelli che amano Gesù entreranno nel "nuovo mondo", solo con Lui e attraverso di Lui sarete salvati.”

23 gennaio 2017:  Figlia mia. Mia cara figlia. Parla alla gente del mondo, essi devono pregare. La loro preghiera è urgente, è molto necessaria. Trovate la strada a mio Figlio e non perdetevi, perché la confusione è voluta, per distogliervi dalla strada a mio Figlio e a Dio Padre. “Perciò resistete, miei amati figli, perché presto, molto presto, io verrò a voi. Siate pronti, diletti figli del mio cuore. Il mio amore per voi è infinito. Siate pronti per me. Amen. Il vostro Gesù.” Figlia mia. Diffondi questo messaggio. Tua-vostra, madre celeste, madre di tutti i figli di Dio e Madre della Redenzione. Amen. Preparatevi, cari figli, perché presto, molto presto, mio Figlio verrà."

5 marzo 2017: “… figli miei. Figli miei tanto amati. Svegliatevi e preparatevi! L'oppressione dei cristiani, la persecuzione, l'infiltrazione nelle istituzioni cristiane, così come la rimozione dei valori cristiani sono aumentati drammaticamente! Questo si nota in tutto il mondo. tuttavia, una gran parte di voi tace ed è nel sonno profondo! Guardate cosa sta succedendo intorno a voi ed agite! Agite quando pregate, quando vi preparate, agite quando onorate mio Figlio, quando frequentate le sante Messe, quando gli fate visita nel tabernacolo e all’adorazione! Agite quando finalmente vi risvegliate e cambiate la vostra vita! Dovete percorrete la via di Cristo, altrimenti andrete perduti! Figli, figli, figli, quante volte vi è stata rivolta la parola, e ancora state muti e nel sonno profondo. Siete più vicini alla fine di quanto pensiate, eppure non volete vedere i segni!...
Credete, miei figli, credete che il Signore è grande e onnipotente, nella sua onnipotenza egli saprà sconfiggere il male e concederà di aver parte ai frutti del raccolto a coloro che hanno seminato nel suo nome! Credete, figli miei, credete, perché il giorno della vendemmia è vicino! Credete, figli miei, credete, perché il Signore veglia su di voi. Amen.

15 marzo 2017: “… Il vostro tempo passa qui sulla terra… e molti devono ancora trovare mio Figlio! Il sacrificio che occorre attualmente e che è richiesto a voi, figli che espiate, è grande, ma siate sicuri che porterà frutti! Nessuna espiazione è vana, nessuna sofferenza accettata per mio Figlio! Tutto quello che portate a Gesù viene mutato in amore…
Siate pronti, diletti figli della terra, perché presto il giorno promesso arriverà, e guai a chi ha dormito, che ha "atteso" e non si è preparato.
Gesù verrà a voi che lo amate sinceramente, obbedite alla sua parola, fedeli e donati a lui; verrà a riscattarvi e a portavi nel suo nuovo Regno; ma voi dovete essere preparati!…
Preparatevi, perché il tempo rimasto è poco! Già ora si mostrano cose che sono state dette, ma molti non vogliono vederle.
Preparatevi prima che sia troppo tardi, perché il giorno della grande gioia è vicino, molto vicino, ma sperimenterà la gioia solo chi si è fedelmente donato a Gesù ed è pronto per Lui. Amen …”


Note: nel complesso dei messaggi questa fonte concorda col quadro profetico generale che vede approssimarsi il ritorno di Cristo nella gloria. Dalla Scrittura, in particolare dagli ultimi capitoli dell'Apocalisse, sappiamo però che prima si manifesterà il massimo dell'apostasia, simboleggiata dal falso profeta e dall'Anticristo. Preghiamo che ciò avvenga nel modo meno traumatico possibile e che nessuno - se possibile - incarni queste sinistre figure.
I veggenti non sono infallibili e possono essere influenzati da idee e dalla cultura del loro tempo.
Sulla prudenza necessaria a valutare le rivelazioni private, si rinvia all'ampia premessa alla raccolta delle stesse.


Home